Robert M. Pirsing: un personaggio straordinario che vale la pena ricordare

18 maggio 2017

di Giuseppe Ceci

Poco meno di un mese fa, se ne è andato un grandissimo personaggio, Robert M. Pirsing, celebre scrittore e filosofo, autore di due bellissimi saggi: Lo zen e l’arte della manutenzione della motocicletta e Lila, un’indagine sulla morale. Robert M. Pirsing è a tutti gli effetti l’inventore della teoria sulla realtà denominata Metafisica della qualità ed è stato veramente un personaggio straordinario, dotato di un’intelligenza logica decisamente fuori dal comune. Non possiamo fare altro che invitarvi ad approfondirne la conoscenza leggendo di lui sul web e, se non lo avete ancora fatto, leggendo questi suoi due libri.

Nel dispiacermi per la sua scomparsa, in questi giorni mi ritorna in mente il suo primo libro che ho letto e riletto più volte. Questo strano racconto, che è un romanzo oltre che un saggio, non parla molto di zen, nonostante il titolo: parla della vita e di come affrontarla. Ricordo un punto in cui racconta di ciò che secondo lui sarebbe stato il perfetto manuale di manutenzione della motocicletta:

Non esiste nessun manuale che parli del problema essenziale della manutenzione della motocicletta: tenere a quello che si fa. Questo è considerato di scarsa importanza, o viene dato per scontato. Durante questo viaggio credo che dovremmo pensarci un po’ sopra, per vedere se questa strana separazione tra quello che l’uomo fa e quello che l’uomo è non potrebbe aiutarci a capire che cosa diavolo è andato storto in questo ventesimo secolo.

Io credo questa sia una grande verità. Fare corsi, studiare, restare aggiornati come sempre sottolineiamo qui a Nimaia è importante e necessario, certo, ma è altrettanto importante tenere a ciò che si fa, dunque metterci cura, desiderando di ottenere i risultati sperati: questo è l’atteggiamento che avevo a vent’anni quando ho scoperto questo libro e mi sono ripromesso che mi avrebbe accompagnato per tutta la vita.

Grazie Robert, e buon viaggio.

 

Condividi l'articolo!