Google indicizzerà tutti i siti web con Googlebot Smartphone dal 5 Luglio 2024

Google non indicizzerà i siti che non sono ottimizzati per i dispositivi mobili dopo il 5 luglio 2024.

Se un sito sito web non sarà accessibile tramite uno smartphone, Google non lo indicherà più e non lo classificherà.

L'iniziativa di indicizzazione mobile-first di Google, avviata nel 2016, verrà completata il prossimo 5 luglio.

 

Di seguito le parole di John Mueller, uno dei volti noti del colosso americano:

"Dopo questa data, tutti i siti verranno indicizzati solo con Googlebot Smartphone"

 

L'accessibilità mobile è essenziale affinchè un sito web possa essere indicizzato da Google. 

Google continuerà a utilizzare il crawler di Googlebot Desktop per missioni specifiche come le schede dei prodotti e per la sezione Google for Jobs; tuttavia, l'indicizzazione principale avverrà solo tramite Googlebot Smartphone.

 

In conclusione, la decisione di Google di non indicizzare i siti non accessibili tramite dispositivo mobile a partire dal 5 luglio è un passo importante per adeguarsi agli standard di accessibilità mobile; ciò obbliga i proprietari di siti web a garantire che il proprio sito sia ottimizzato per i dispositivi mobili per evitare di perdere visibilità nei risultati di ricerca

 

Fonte: https://searchengineland.com/google-wont-index-sites-that-do-not-work-on-mobile-devices-after-july-5th-442851

Le ultime dal blog

Nimaia parte della Seeweb Community Partner

Siamo lieti di annunciare di aver partecipato al prestigioso evento dedicato alla Seeweb Community Partner, tenutosi recentemente a Bologna. Questo incontro ha riunito numerosi partner di Seeweb, nostro partner tecnico di fiducia tra i primi...
leggi tutto